DOVE LA TUA CREATIVITA' VIENE MESSA ALLA PROVA
TEATRO POLITEAMA


FESTIVAL DI NAPOLI 2019

ISCRIVITI ALLA 5°EDIZIONE

INVIA LA TUA CANZONE INEDITA a: festivalnapoli@libero.it

in formato master o provino

Si annuncia ufficialmente che il termine per la presentazione dei brani è stato prorogato al 30 giugno 2019.

Prossimamente saranno pubblicati il nuovo regolamento e le linee guida della kermesse. 

__________________________________ 


Teatro Politeama 5/6/7 dicembre

Vince il Festival di Napoli 2018

Concetta De Luisa 

con la canzone: Puortame cu tte 

di C. De Luisa e A. Buonagiunto

secondo classificato 

Pietro Esposito 

con la canzone Sulo tu 

di M. Buonocore e P. Esposito

terzo classificato

'N Sound

con la canzone Arricordat 'e me

di E. Mormile A. Giordano Orsini 

Premio Festival di Napoli

Conservatorio San Pietro a Maiella

direttore Carmine Santaniello

Riconoscimento di merito con la scultura di Silvano D'orsi

ceramista scultore e pittore

al Direttore Orchestra Sinfonica Conservatorio San Pietro a Maiella Leonardo Quadrini

Premio voce Mario Abbate 

Dario Bianchi 

con la canzone "Anema" di D. Bianchi

Premio Rivelazione

Joe Romano

con la canzone "Un alba a New york"

di J. Romano

Premio autore Rino Giglio

Gennaro Esposito

con la canzone Nu viecchio 

di G. Esposito-voce: Sasà Di Palma

PREMIO 

Fondazione Sorrento 

 Antonya Di Iorio

vincitrice edizione 2017

consegnato da Marco Palmieri


 Premio Associazione Angeli 

Gianni Cesarini

per l'impegno e il contributo dato al Festival di Napoli con l'Istituzione del Premio Internazionale della Critica a lui intestato

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA
dott. Giovanna Donadio 

Dirigente Unità Dirigenziale Relazioni Esterne del Cerimoniale URP > Ufficio relazioni Pubbliche e Stampa Premia a nome della Regione Campania Massimo Abbate Direttore Artistico del Festival. 

Giuria di qualità formata da

Primo Giurato Lino Pariota

secondo giurato Paky Palmieri

terzo giurato Michele Schembri

quarto giurato Bruno Rubino

Presidente di Giuria Gianni Aterrano




Per chi volesse assistere gratuitamente al Festival di Napoli che si terrà al Teatro Politeama il 5/6/7 dicembre 2018 e a tutte le attività precedenti e successive, sono in essere all' ANIA, Associazione Nazionale Italiana Artisti

le iscrizioni temporali valide da settembre a dicembre 2018 senza proroga, a soli 25.00 euro.                Nel  versamento sono compresi:

  1. Ingresso gratuito ad assistere al Festival di Napoli New Generation 2018 nelle serate del 5/6/7 settembre, al teatro Politeama a partire dalle ore 20.30.
  2. Sconti grazie alle convenzioni presso  i teatri Augusteo, Politeama e Pierrot relativi alla stagione teatrale in corso per tutti gli spettacoli rappresentati fino al 31 dicembre 2018.
  3. Sconti grazie alle convenzioni con la multi sala Cinema Metropolitan di via Chiaia per tutti i film che saranno proiettati fino al 31 dicembre 2018
  4. Ingresso a invito gratuito per tutte le attività e iniziative dell'ANIA che saranno realizzate entro e non oltre, il 31 dicembre 2018.

Per iscriversi all' A.N.I.A.                   asso-naz-ita-artisti@libero.it                   è semplice basta compilare la richiesta sottoscritta e contestualmente effettuare il pagamento a:


Poste italiane

intestazione: Nazionale italiana Artisti
C/C postale: 001039731011
Coordinate IBAN: IT07V0760103400001039731011
Paese: IT
CHD: 07
CIN: V
ABI: 07601
CAB: 03400
versamento di euro 25.00
______________________________________________________________

Fax simile richiesta d'iscrizione

Il sottoscritto___________________________
nato a________________________________
residente a____________________________ 
con recapito telefonico:___________________
chiede di essere iscritto all' ANIA Associazione Nazionale Italiana Artisti in qualità di socio ordinario temporale per il periodo settembre/dicembre 2018.                                                         Si prende atto che la suddetta iscrizione non obbliga in nessun modo al rinnovo d'iscrizione per il seguente anno 2019 e inoltre non obbliga a fornire all' ANIA alcuna comunicazione né scritta né elettronica in merito al mancato rinnovo. Si converrà pertanto decaduta l'iscrizione automaticamente e senza preavviso.
Di contro si prende atto che tale qualità di socio ordinario temporale, non da e non darà all'associato, alcun diritto di partecipare ad eventuali assemblee né di carattere ordinario né straordinario.
In fede 

  • Compila e invia la soprascritta   richiesta d'iscrizione apponendo la propria firma e allegando ad essa la:
  • Copia della ricevuta dell'avvenuto versamento/bonifico di 25,00 euro
  • Copia del documento d'identità a: asso-naz-ita-artisti@libero.it

Di contro riceverai la tessera d'iscrizione in A4 controfirmata dal Presidente con il numero codice con la quale avrai l'Accesso gratuito a tutte le nostre iniziative e il gioco è fatto!!!

Poste Italiane consente di effettuare un bonifico, e l'operazione non è limitata ai possessori di un conto BancoPosta. Tutti possono optare per il bonifico postale online o presso lo sportello. 

Con Poste Italiane si può inviare un bonifico sia in Postagiro che verso un conto corrente bancario, e non bisogna essere per forza titolari.

Chi non ha aperto un conto corrente presso una banca o trova più comodo effettuare l'operazione tramite Poste preferirà sapere come funziona il bonifico postale, quali sono i costi, il modulo da compilare e i dati richiesti perché l'operazione di trasferimento di denaro per via postale vada a buon fine. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul servizio di Poste Italiane relativo al bonifico postale.

Bonifico postale con Poste italiane: come funziona

Per inviare somme di denaro tramite bonifico postale ci si può recare presso un ufficio postale e consegnare il modulo apposito compilato in tutte le sue parti oppure operare da internet, accedendo all'Home Banking. Così come per il bonifico bancario, anche il bonifico postale richiede l'inserimento delle coordinate bancarie e i dati personali del destinatario.

Poste Italiane ha messo a disposizione anche un'apposita sezione per effettuare bonifici postali direttamente da smartphone per chi possiede una sim PosteMobile abbinata al conto corrente postale. Il costo del bonifico in questo caso viene prelevato automaticamente dal conto BancoPosta o PosteClick.

Il modulo per il bonifico effettuato presso uno sportello di Poste Italiane si presenta come un comune bollettino postale su cui vanno inseriti C/C, importo in cifre e in lettere, causale e dati di intestatario e mittente.

Bonifico postale online Bancoposta: come fare e i dati da inserire

Con Poste Italiane si può fare il bonifico senza mettersi in fila allo sportello, comodamente da casa e da PC o dispositivo mobile. Come? Basta accedere al sito di Poste Italiane e abilitare online un conto corrente Bancoposta. Il bonifico postale con Bancoposta potrà essere effettuato in Postagiro o diretto a conti correnti di banche diverse. Ciò che occorre è:

  • un conto corrente Bancoposta online intestato;
  • il codice alfanumerico segreto con cui si effettuano le transazioni;
  • il numero di conto corrente del destinatario del bonifico, il nome della sua banca e possibilmente l'indirizzo della sua filiale;
  • un indirizzo email attivato con Postemail per scaricare il modulo compilato

La prima cosa da fare è accedere alla homepage del sito Bancoposta e inserire nome e password. Nel menù a sinistra compare la voce "Bonifici" e cliccandoci sopra si apriranno due opzioni:
1) Bonifico in postagiro da conto corrente postale a un altro
In questo caso la procedura è molto semplice poiché sono già presenti i dati IBAN dell'ordinario e bisognerà mettere solo i dati del destinatario, l'importo da trasferire e la convalida con il codice segreto. La somma massima che si può trasferire con bonifico postale in postagiro è di 15,000€.

2) Bonifico su conto corrente diverso (o bancario)
I dati di chi fa il bonifico sono già inseriti, ma bisognerà immettere dati personali e IBAN del destinatario del bonifico, oltre al numero e all'indirizzo della sua filiale. A questo punto si può indicare l'importo che si vuole trasferire e la causale del bonifico.

Poste Italiane, bonifico: quanto costa? Prezzi e tempistiche

Sia il bonifico bancario che quello postale prevedono dei costi di commissione per il trasferimento del denaro. Quanto costa il bonifico postale? Il prezzo verso conti correnti italiani è pari a 1 euro, mentre per bonifici postali inviati all'estero si consiglia di consultare il foglio informativo relativo alle transazioni estere sul sito di Poste Italiane.

Fare un bonifico postale direttamente allo sportello prevede un costo di commissione pari a 2 euro. Il trasferimento di denaro da un conto postale a un altro avviene nell'arco di 1 giorno lavorativo, mentre le tempistiche si allungano a 2-3 giorni feriali per quanto riguarda il bonifico da un conto postale a uno bancario.

Bonifico postale senza conto corrente: come fare? Modalità e costi

Si può fare un bonifico senza essere titolari di un conto corrente postale o bancario? Sì, ma in questo caso parliamo di vaglia postale. Si tratta del servizio messo a disposizione da Poste Italiane per inviare e ricevere denaro in tutta Italia.

Per farlo ci si può recare in qualsiasi ufficio postale oppure tramite Internet (ma in questo caso bisogna essere possessori di un conto BancoPosta online o BancoPosta Click). Il vaglia arriva direttamente a casa del beneficiario e può essere riscosso presso un ufficio postale, dove rimane in giacenza per 30 giorni. Scaduto questo periodo di tempo si riceve un avviso di rimborso e si può riscuotere la somma ricevuta entro la fine del secondo anno successivo a quello di emissione.

Il vaglia postale viene usato per tutti i pagamenti che richiedono una certificazione sicura e offre anche la possibilità di inserire un testo in maniera gratuita per comunicazioni o inserire la causale del versamento.

Quanto costa fare un bonifico senza conto corrente postale o bancario? I costi delle commissioni a carico del mittente dipendono dalle modalità con cui si decide di trasferire i soldi (sportello o online) e sono i seguenti:

  • Vaglia postale emesso a sportello anche in contrassegno: 6,00€
  • Vaglia postale emesso attraverso BancoPosta online: 2,50€

Le commissioni di incasso a carico del beneficiario non prevedono costi. Ricevere un vaglia postale è, quindi, gratuito.

Bonifico postale Postepay, come fare?

Per quanto riguarda la possibilità di fare bonifici su Postepay precisiamo che questa è una carta prepagata e quindi non permette né di effettuare né ricevere bonifici. Il motivo è che la Postepay tradizionale è sprovvista di codice IBAN e l'unico modo per trasmettere denaro con Postepay è tramite un Bonifico Postepay online, che nei fatti è una ricarica via Internet fatta inserendo il numero della carta su cui caricare i soldi.

Il discorso cambia per Postepay Evolution: con questo nuovo tipo di carta emessa da Poste Italiane si possono fare e ricevere bonifici.

_______________________________________


FESTIVAL DI NAPOLI

NEW GENERATION

L'UNICO CONCORSO DOVE NON SI PAGA NULLA!!!

SOLO COSI' SI DA' VALORE ALLA CREATIVITA' E AL TUO AMORE PER LA MUSICA.


In una delle città più musicali del mondo, Napoli... non esiste un festival che dia l'opportunità ai talenti di esprimere la loro creatività in libertà, senza che essi non siano caricati da oneri e spese da versare agli stessi organizzatori.                      Ora finalmente c'è Il FESTIVAL DI NAPOLI NEW GENERATION 

Invia la tua canzone inedita in mp3 anche in forma di provino al primo step on line a: festivalnapoli2018@libero.it Confermata la proroga al il 31 maggio 2018 

e potrai essere tu tra i 44 finalisti che 

saliranno sul palco del Politeama il 5/6/7 dicembre ore 20.30.


Per ulteriori info vedere in fondo alla pagina.

Le foto del sito sono di Ernesto Albano, di Almiro Fontana e di Antonio Sarno.
Enzo Nicolò presenta il festival 2018
Enzo Nicolò presenta il festival 2018
Emanuela Giordano presenta il festival 2018
Emanuela Giordano presenta il festival 2018

Le PIU' BELLE VOCI DI NAPOLI, 

I PIU' BRAVI AUTORI

le più BELLE CANZONI

Dopo le due belle edizioni del 2015, 2016 e 2017 eccoci alla quarta edizione del 2018.  

Siamo pronti a rilanciare nuovi talenti nuove canzoni, nuove idee...

FESTIVAL DI NAPOLI

NEW GENERATION 2018  

Quest'anno, la IV edizione del festival si svolgerà più al Maschio Angioino il 26/27 settembre 2018 ma al teatro Politeama il 5/6/7 dicembre a partire dalle ore 20.30 causa forte vento nel castello di piazza Municipio che non ci ha consentito di alzare americane. scenografie ecc.. L'Amministrazione Comunale nella persona dell'Assessore Nino Daniele ha voluto fortemente che la manifestazione si svolgesse nel mitico castello di piazza Municipio, ma con tutta la buona volontà non è stato possibile. Non voleva essere e in effetti non lo è stato un tradimento al Politeama che del festival è stato, è e sarà sempre la nostra location ufficiale e ideale, ma una decisione di comune accordo  per sottolineare il dovuto riconoscimento associato a un forte segnale che palazzo San Giacomo ha inteso dare ai mass media, al Festival di Napoli New Generation a Napoli e ai napoletani. 

Al Politeama vi parteciperanno 44 artisti emergenti accompagnati da più di 80 autori tra poeti e musicisti e un orchestra di minimo 45 elementi confermata dal Consiglio d'Amministrazione della Istituzione che la rappresenta diretta da un direttore d'eccezione, la ciliegina sulla torta di questa edizione. Al prossimo comunicato faremo i nomi di tutti i protagonisti.

Mancava un tassello e lo abbiamo aggiunto anche se quest'anno sarà da supporto solo alle interpretazioni degli ospiti. Le canzoni inedite dei concorrenti sono bellissime e gli interpreti quasi tutti new entry, sono bravissimi. Come sempre ci teniamo alla qualità e alla professionalità incluso l'alto livello interpretativo.

Tutto procede per il meglio ma non poteva mancare anche quest'anno una nota stonata.            Da quando è sceso in campo al nostro fianco  Mogol Presidente di Giuria, abbiamo constatato un invasione di manifestazioni che con annunci e operazioni di maquillage attentano alla credibilità del festival minandone l'immagine e l'autenticità. Diffidate di tali manifestazioni che disonorano Napoli e i napoletani. Il Festival di Napoli siamo noi dal 2015 e guai legali a chi attenta alla nostra onestà professionale e intellettuale.

__________________________________________________________________________

  

FESTIVAL DI NAPOLI 

NEW GENERATION 2017


ANNUNCIO DEI VINCITORI!!!

 

VINCE IL FESTIVAL DI NAPOLI NEW GENERATION 2017:


ANTONYA DI IORIO

CON LA CANZONE "CORE E PENZIERO" (A. Di Iorio - L. Pariota)


SECONDO CLASSIFICATO:


CHRISTIAN BRUCALE
CON LA CANZONE " 'E MMANE SPORCHE" (F.Contento - G. Caliendo)



TERZO CLASSIFICATO


ALESSIA MOIO 

CON LA CANZONE " 'STI DDUIE CORE" (G. Pezzullo- A. Moio - G.Russo)


L'ORGANIZZAZIONE DEL FESTIVAL 

E LA CONSEGNA DI TUTTI I PREMI:


Tre Borse di studio CET a: Christian Brucale - Antonya Di Iorio - Walter Petito.

Premio Totò Savio per il miglior autore a: Bruno Lanza

Premio Internazionale della Critica Gianni Cesarini a: Mikele Buonocore

Premio speciale della Critica ex aequo a: Adelini & Cappabianca per l'originalità

e a Tommaso Fichele per l'interpretazione e per il riconoscimento alla carriera del compianto Rino Giglio autore del testo.

MODALITA' DI VOTO PER I VINCITORI DEL FESTIVAL!

Premessa sul criterio dei voti

Il primo, secondo e terzo premio dei vincitori del Festival di Napoli New Generation 2017, è stato determinato da un criterio temporale più ampio che ha visto la partecipazione di tutti i 41 concorrenti, mediante pubblicazione di promo-video sul canale ufficiale del festival, anche quelli che non si sono classificati nei primi 16 per la vincita delle borse di studio,  ma attenzione sono stati ammessi al voto finale, solo quelli che hanno avuto come voto di giuria di qualità, da 6 (sei) in su, mentre i concorrenti che hanno ottenuto dalla giuria di qualità, voti da 5,5 (cinque) a scalare, sono stati esclusi dall'esito finale, questo per evitare discrepanze tra le due espressioni di voto.

Alcuni degli esclusi, hanno ottenuto moltissimi like che comunque hanno contribuito a far avere un ottima risonanza, un valore aggiunto alla loro performance e al festival, anche se simbolico.

I video sono stati pubblicati sul canale youtube del festival: 

FESTIVAL DI NAPOLI New Generation 2017 

link: https://www.youtube.com/channel/UC1o01eHFOfjsD6CmogNd3Aw

MODALITA' DI VOTO

Le modalità che hanno decretato i tre vincitori del Festival di Napoli New Generation 2017, sono dunque, elencate di seguito:

Una classifica provvisoria determinata dai voti della Giuria di Qualità (VQ) che ha assegnato ad ogni concorrente un punteggio pari da uno a dieci.

Una classifica di consenso popolare (VP) determinata dal numero di Like esclusivamente sui singoli video pubblicati sul canale youtube del festival.

Esempio esplicativo dei criteri di voto:

Facciamo un esempio: su 1000 like è stato applicato il 20% pertanto il voto della Giuria Popolare è pari a 200.

A questo primo calcolo (200), viene aggiunto il voto di qualità.

Ammettiamo che il concorrente ha ottenuto un voto dalla Giuria di Qualità pari a 7, lo stesso, influirà del 70% sui 200 del voto popolare e Il 70% su 200 è 140 pertanto ai 200, si sommano i 140 totalizzando 340 punti.

Se il voto di qualità è 6 si applica il 60% se è 8, l'80%e così via (suivoti qualità, valgono anche i mezzi punti in percentuale 6,5-7,5 ecc.

I concorrenti che invece hanno ricevuto un voto insufficiente di qualità pari a 5,5 a scalare, hanno una percentuale pari a 0 che non influirà sull'esito finale anche nel caso in cui dovessero ottenere, un maggior numero di like perché come precisato da regolamento, sono automaticamente esclusi.


In base a questi requisiti, ecco i primi 3 classificati:


AL PRIMO POSTO con 1631 like e con voto di qualità 8= 587,16 punti totalizzati

VINCE LA III EDIZIONE DEL FESTIVAL DI NAPOLI NEW GENERATION 2017:

ANTONYA DI IORIO con la canzone: Core e penziero di A.Di Iorio-L.Pariota


AL SECONDO POSTO con 1559 Like e con voto di qualità 8,5= 576,83

CHRISTIAN BRUCALE con la canzone: 'E mmane sporche di F.Contento-G. Caliendo.


AL TERZO POSTO con 1033 Like e con voto di qualità 8= 371,88

ALESSIA MOIO con la canzone: 'Sti dduje core di G. Pezzullo A.Moio S. Russo


Inoltre sarà assegnato un Premio Extra: New Generation CD 2017 a chi otterrà nell'arco arco di tempo da gennaio a giugno 2018, il maggior numero di acquisti del proprio brano sui digital store più importanti del mondo, mediante la pubblicazione e la vendita della Compilation del Festival di Napoli New Generation 2017 in uscita a gennaio 2018


FESTIVAL DI NAPOLI NEW GENERATION 2017:

I NOMI DEI VINCITORI DELLE BORSE DI STUDIO

Sono Christian Brucale, Antonya Di Iorio e Walter Petito i vincitori delle tre borse di studio assegnate nella serata finale della terza edizione del "Festival di Napoli 1952-1970 - Il Ritorno - New Generation 2017" che si è svolta al Teatro Politeama di Napoli. I tre giovani potranno frequentare gratuitamente il Corso di formazione professionale e artistico del CET di Mogol, che ha presieduto la giuria della kermesse organizzata dall' Ania, Associazione Nazionale Italiana Artisti, con la direzione artistica di Massimo Abbate e la direzione musicale di Lino Pariota.
Sono stati Mogol e la Presidente dell'Associazione Jacqueline Totò Savio, Jacqueline Schweitzer, dopo una lunga consultazione a sciogliere le riserve e ad annunciare i nomi dei vincitori. Mogol ha definito la qualità dei brani di "altissimo livello": "Dovrò riflettere ancora un giorno intero - ha detto dal palco il famoso autore - prima di annunciare dopo effettivamente un giorno i vincitori". Il Premio Totó Savio per il miglior autore è stato assegnato a Bruno Lanza mentre quello della Critica premia Tommaso Fichele e il duo Adelini Cappabianca. Un altro premio di pregio Premio Internazionale della Critica Gianni Cesarini, è stato assegnato a Mikele Buonocore.
La consegna dei suddetti Premi è stata ad opera del Console Onorario della Federazione Russa in Napoli nonché Presidente Interregionale Confesercenti Campania e Molise: Vincenzo Schiavo e della presidente dell'Associazione Jaqueline & Toto' Savio di Roma: Jacqueline Schweitzer. 


New Generation 2017 

Kermesse e Finale

La kermesse

La kermesse ha avuto luogo a Napoli al teatro Politeama il 26 ottobre 2017 dalle ore 20.30 alle ore 24,00. 

La serata è stata interamente ripresa dal nostro service audio-video.                          Vi hanno partecipato 41 artisti che hanno cantato l'inedito per una durata massima di 2'.30 (due minuti e trenta secondi).

Tutti i partecipanti e le canzoni, sono stati sottoposti al giudizio della Presidente dell'associazione: Jacqueline & Totò Savio che ha messo in palio tre borse di studio per la frequentazione ai corsi del CET:  https://www.cetmusic.it/ -

Si rende noto che la suddetta Presidente, è stata chiamata in causa alla sola propria valutazione riguardante la vincita delle tre borse di studio, non a quella dell'assegnazione dei vincitori del Festival di Napoli New Generation III Edizione 2017 che ha invece tutt'altra modalità. 

In ogni caso la sua valutazione, è stata dipesa dal confronto con quella della Giuria di Qualità, composta dal Presidente d'eccezione: Giulio Rapetti in arte Mogol, che dopo aver già esaminato le canzoni e gli artisti mediante materiale video e audio di tutti i partecipanti, registrato in occasione del secondo step alla JameSession di Agnano ad aprile, ha stilato un provvisorio elenco di preferenze riservandosi quello definitivo alla diretta esibizione degli artisti.  

La ripresa video del 26,  infatti è stata visionata il giorno dopo in seduta straordinaria poiché ritenuta utile per tutti i giurati (Giuria di qualità e associazione) che hanno potuto con calma fare ulteriori valutazioni. 

Questo per dissipare gli ultimi dubbi ed evitare giudizi affrettati e "stanchi". 

Nella suddetta seduta, sono stati scelti i 16 artisti finalisti che si sono esibiti il giorno stesso (27 ottobre ore 20.30) nella serata conclusiva. 

La kermesse è stata aperta al pubblico dell' ANIA, previo contributo a piacere a partire da 5.00 euro.  

Gli accrediti distribuiti nei due giorni, sono stati 1230 mediante prenotazione

festivalnapoli2017@libero.it  e Info produzioni 3272513151. 

 

La finale per la vincita delle Borse di studio
La finale per la vincita delle Borse di studio si è svolta il 27 ottobre a partire dalle ore 20,30 fino alle ore 24,00 e vi hanno presenziato tutti i partecipanti della kermesse del 26. 
Il Direttore Artistico Massimo Abbate e il Direttore Musicale Lino Pariota, sono saliti sul palco e hanno annunciato alla presenza di tutti gli artisti, l'elenco dei 16 finalisti leggendo il verdetto del Presidente della  Giuria di Qualità Giulio Rapetti in arte Mogol e dellla Presidente dell'associazione Jacqueline e Totò Savio, la Sig. Savio. I sedici prescelti sono stati chiamati ad esibirsi nuovamente per un ultima valutazione che di lì a poco ha determinato i vincitori delle Borse di studio. 
Questo non significherà l'esclusione in toto dei restanti 27 finalisti infatti si precisa che saranno esclusi momentaneamente solo per la classifica e vincita delle borse di studio ma non per quella dei vincitori del festival che come scritto in precedenza, avrà tutt'altra modalità.
A fine serata, dopo l'esibizione dei 16 artisti, sono state menzionate da Mogol e dalla Presidente Jaqueline Savio, 7 note di merito ma non i tre vincitori delle rispettive borse di studio poiché il grande autore ha ritenuto che le stesse fossero consegnate dopo un ulteriore riflessione su tutti i sedici brani, solo a chi avesse i requisiti idonei necessari per la frequentazione dei corsi e non ad autori in età matura e già di per se professionisti di settore. Sono stati inoltre assegnati altri premi dal Presidente della Confesercenti nonché Console Onorario della Federazione Russa a Napoli il dott. Vincenzo Schiavo a: Adelini e Cappabianca in ex aequo con Tommaso Fichele per il premio della Critica e a Bruno Lanza per  il Premio Totò Savio per il miglior autore.
Dopo un giorno di riflessione Mogol ha annunciato ufficialmente i tre vincitori delle Borse di studio: 

STOP A 

NEW GENERATION LIVE

  • Si sono concluse le audizoni LIVE del 24/25/26 aprile 2017 al JAMESESSION di Agnano.
  • I 60 artisti scelti tra le 487 proposte on-line, si sono esibiti davanti a un pubblico di addetti ai lavori: autori, musicisti, editori, produttori e giornalisti di settore.
  • Ora i 60 audio-video saranno portati al cospetto di Giulio Rapetti in arte MOGOL che li visionerà insieme ai suoi più stretti collaboratori. Le prime valutazioni a caldo da parte degli addetti ai lavori e dall'entourage del Festival (il direttore artistico Massimo Abbate e il maestro: Lino Pariota in primis), sono state entusiastiche. Ci sono state alcune riserve sugli arrangiamenti in alcuni casi approssimativi e tecnicamente mediocri, ma nessuna remora sulle interpretazioni e sulla qualità autoriale. Tutti gli interessati, saranno informati sulla prossima selezione (terzo step: New Generation: La finale) Sono infatti previste 3 serate da effettuarsi nei giorni 17/18/19 settembre presso il Teatro Trianon (previo Patrocinio Morale in essere)  che determineranno la vincita del premio Della Critica e di 3 borse di studio messe a disposizione dall' Associazione "Jacqueline e Totò Savio" che consentiranno ai prescelti, la frequentazione dei corsi al CET di Mogol. L'assegnazione delle 3 borse di studio sarà a discrezione e a cura, del maestro Mogol e della Presidente dell'associazione sig. Jacqueline Savio vedova del grande autore Totò Savio. 
  • Per i vincitori del Primo, Secondo e Terzo Premio, la formula di quest'anno prevede che alla fine delle tre serate, circa 40/45 brani partecipanti (15/20 saranno eliminati prima della kermesse) alla terza edizione del festival, saranno visibili e ascoltabili singolarmente previa ripresa video dell'intera manifestazione, sul portale youtub canale FESTIVAL DI NAPOLI 1952/1970 NEW GENERATION  link:
  • https://www.youtube.com/channel/UCs6jqRnUD5J9Qh15Aj1hYnQ 
  • La canzone che riceverà mediante calcolo dei voti di Giuria di qualità e dei like popolari espressi in un arco di tempo a partire dal mese di novembre fino al 31 dicembre 2017, sarà la vincitrice della terza edizione del Festival di Napoli New Generation 2017.
  • Questo criterio varrà ovviamente anche per la seconda e terza classificata.
  • Inoltre sarà assegnato un Premio Extra: New Generation views 2017 a chi otterrà maggiori visualizzazioni.

STOP A 

NEW GENERATION ON-LINE

Scaduto il 31 gennaio 2017 alle ore 24.00 l'ultimo termine per l'invio dei brani a festivalnapolinewgen@libero.it  

Siamo al lavoro per la scelta dei 60 pezzi (su 487) da portare al secondo step NEW GENERATION LIVE a fine aprile 24/25/26 per dare tempo a tutti di realizzare la copia del mastering in Wave. Si comunica che gli artisti idonei al secondo step, saranno convocati prima dell'audizione dalla Direzione Artistica e da quella Musicale per approfondimenti, osservazioni e comunicazioni ma sopratutto per una presentazione e conoscenza diretta tra lo staff del festival e gli artisti tutti (cantanti, autori, compositori). A coloro che sono stati esclusi auguriamo di rifarsi l'anno prossimo. La qualità delle canzoni e degli interpreti è davvero soddisfacente.

PRONTI ORA PER LE DUE SERATE 

NEW GENERATION: LA FINALE

Da svolgersi il 26/27/ottobre 2017
al Teatro Politeama

Il nostro SLOGAN

" ADDO' TUTTO FERNESCE TUTTO ACCUMMENCIA

Un lascito per le nuove generazioni - Rispetto delle radici 

Nuove voci, nuove canzoni, nuove idee, nuove proposte

Adesione di grandi personaggi del mondo dello Spettacolo, della Cultura,

della Politica e della Comunicazione.

Straordinaria partecipazione popolare.


Direzione Artistica:

Massimo Abbate

Presidente dell'ANIA Associazione Nazionale italiana Artisti - ROMA


   

40

CANZONI INEDITE 

ad oggi PUBBLICATE

25

ANNI DI ATTIVITA' 

E DI ESPERIENZA COMPROVATA

100%

 TRASPARENZA 

GARANZIA E

PROFESSIONALITA'

COME PARTECIPARE!!!

INVIA la tua canzone 

alla sessione on line a: 

festivalnapoli2018@libero.it

ENTRO IL 31 MARZO 2018 -  A grande richiesta prorogato al 31 maggio. 

Nell' oggetto scrivi:  Richiesta di partecipazione al primo step NEW GENERATION ON LINE 2018. Allega il file della tua canzone inedita in mp3 (anche in formato provino).                                         Nella mail, inserisci i tuoi dati anagrafici e i tuoi recapiti telefonici ed il gioco è fatto!!!                 Tra i file pervenuti, saranno scelte dalle 40/60 canzoni che accederanno di diritto alla seconda fase eliminatoria: NEW GENERATION LIVE 2018.                                                                                             Ricorda, la canzone inedita dovrà contenere il testo in lingua napoletana e se non tutto almeno una o più frasi.                                                                                                                                   Superata questa prima eliminatoria, sarai convocato (o convocati in caso di duo, trio, gruppo) al secondo step: NEW GENERATION LIVE 2018 partecipando alle audizioni che si terranno al:

JameSession in via Antiniana, 115 Pozzuoli @jamesessioneventi recapito 3911108757 - 3489890040 - Associazione culturale.  Ambiente molto curato e professionale dotato di sala prove, sala eventi, studio registrazione audio-video.  Music Factory. 

O in alternativa in un famoso teatro o location di prestigio entro e non oltre il mese di giugno 2018                   

 In questa occasione dovrai inviare prima a festivalnapoli 2018 e portare poi:

  • la base in wave (mastering) della tua canzone inedita (in cd audio o in pendrive) che consegnerai  al tecnico audio prima della tua performance e ritirerai personalmente dopo l'esibizione.
  •  Un musicista a seguito se preferisci esibirti anche con accompagnamento dal vivo. 
  • 5 copie del testo con i nomi degli autori
  • Il tuo curriculum
  • due foto in alta risoluzione, una in bianco e nero, ed una a colori, 
  • Il tuo documento di riconoscimento e quello di un eventuale accompagnatore (uno solo). 
  • Non ci sono per l'edizione 2018, limiti di età Quindi la norma del precedente regolamento che prevedeva il limite di età prefissato a 40 anni fatta eccezione di uno o più over che potevano partecipare ma solo con il diretto beneplacito della Direzione Artistica previa l'individuazione del factor new generation del candidato, è decaduta.  

Dovrai comunicare il titolo della canzone scelta a tua discrezione, dalle COVER dei Festival di Napoli dal 1952 al 1971 che esibirai live anche con musicista a seguito o live voce con base, insieme all'inedito.                                                                     Dei 40/60 candidati,  16 accederanno alla fase finale quella del terzo step che si terrà al teatro Politeama tra un periodo compreso tra i mesi di giugno e ottobre. 

Ai primi 3 classificati, verranno assegnate se confermate 3 borse di studio messe a disposizione dalle Autorità locali e/o da associazioni di settore. 

Attenzione! I restanti 26 non saranno del tutto esclusi poiché a causa di eventuali irregolarità da parte di uno o più finalisti potranno essere ripescati a discrezione della Direzione Artistica.

La data e i nomi dei finalisti che accederanno alla serata finale del Festival di Napoli New Generation 2018, saranno comunicati previa telefonata, invio mail, e pubblicati sul presente sito, sulla pagina ufficiale FB e sui vari social.                                                                                          Si fa presente che la Direzione Artistica, qualora dovesse verificare la non qualità e la non regolarità di almeno 40/60 delle canzoni inedite pervenute, potrà a suo insindacabile giudizio, scegliere direttamente, indipendentemente dalle selezioni, artisti e canzoni che garantiscano la buona qualità della manifestazione.

 info-line +39 3272513151 

ELENCO COVER FESTIVAL

              L'elenco è visibile sul pulsante PIU'           voce Iscriviti all'Ania 

 se previsto, potete scegliere una Cover da proporre al Direttore Musicale. 

L'elenco è indicativo pertanto, siete liberi di proporci anche canzoni non facenti parte            dell' elenco stesso, in ogni caso si ricorda che  la scelta definitiva sarà vincolata al beneplacito del direttore musicale Lino Pariota, pertanto spetterà a lui l'approvazione o l'assegnazione di un brano diverso da quello proposto.